Dolomiti UNESCO

Il rifugio Bruno Boz si trova all’interno di uno dei nove sistemi montuosi che formano il Bene Dolomiti UNESCO (United Nations Educational, Scientific and Cultural Organization), in particolare il sistema 3 (Pale di San Martino, San Lucano, Dolomiti Bellunesi, Vette Feltrine).

Il 26 giugno 2009 le Dolomiti sono state riconosciute Patrimonio dell’Umanità per il loro valore estetico e paesaggistico e per l’importanza scientifica a livello geologico e geomorfologico. Da allora sono inserite nella lista dei siti UNESCO.

Le Dolomiti non sono però un’ininterrotta catena di cime, bensì nove sistemi montuosi tra loro separati da vallate, fiumi e altri gruppi di montagne. I 142 mila ettari che formano il Bene UNESCO costituiscono una sorta di arcipelago distribuito su un’area alpina molto più vasta, suddiviso in cinque Province: Belluno, Bolzano, Pordenone, Trento, Udine, e due Regioni: Friuli Venezia Giulia e Veneto.

Sistema 3 - Mappa Pale di San Martino (immagine dal sito Dolomiti UNESCO)
Sistema 3 – Mappa Pale di San Martino (immagine dal sito Dolomiti UNESCO)